Le Guide

Paolo
Paolo

Il suo primo contatto con Berlino é stato amore a prima vista, grazie all'Erasmus concessogli dall'Universitá di Torino, dove stava studiando Scienze Politiche. Paolo decide poi di ritornarvici una seconda volta per preparare la tesi di laurea proprio sulla storia di questa cittá. E se é vero che non c'è due senza tre, la terza volta é stata per Paolo quella definitiva: lascia la sua cittá, Torino, e si trasferisce nella capitale tedesca dove vive ormai da piú di 5 anni. Con lui apprezzerete le bellezze di Berlino e ne scoprirete le mille curiositá ma soprattutto comprenderete tutti i perché di questa cittá, derivanti dalla sua gloriosa e poi tragica storia. La guida perfetta per apprezzare al massimo una metropoli che respira tra il passato ed il futuro in ogni suo angolo.

Majla
Majla

Nata nelle zone più calde d'Italia, subito dopo la laurea in Conservazione dei Beni Culturali, elegge Berlino come sua futura meta. La pausa romana, durata qualche anno, le ha dato la spinta necessaria per elaborare ed esaudire tale desiderio. Una curiosità pressoché illimitata, una passione ed energia nel trasmettere e comunicare una città, dalla enorme forza centripeta, la portano ogni giorno a guardare ed osservare tutto ciò che accade riscoprendo le tracce nascoste e  indelebili della storia. “Questo è per me raccontare Berlino. Ascoltarne i silenzi, osservarla negli aspetti che cerca di cancellare, negli occhi della gente, ricostruendone le dinamiche storiche, in un viaggio nel tempo che porta lontano per poi ritornare ad un presente che già sembra dopodomani. Berlino diventa in continuazione, prologo ed epilogo di forti visioni...in tutti gli aspetti della vita”.
 

Tatiana
Tatiana

Quando arriva negli anni novanta per la prima volta a Berlino dalla sua Torino, quello che conosce della città sono le immagini dei film di Wenders, la musica di Nina Hagen, Ideal, Bettina Wagner e die Firma.
La città le piacque subito soprattutto per il suo spazio, non solo architettonico, ma nella testa delle persone. Impara a conoscerla nei viaggi successivi, a vederla con occhi diversi, ricercando le tracce di quella storia che nei libri di scuola non si arrivava mai a fare, impara a vedere la città attraverso i suoi monumenti, ma soprattutto a cogliere delle atmosfere, incuriosita dai suoi abitanti e da coloro che per scelta, necessità o virtù hanno scelto di fare di Berlino la loro casa.

Elena

Cresciuta in un piccolo paese della pianura padana, dopo la laurea in Management Turistico, inizia a lavorare per l'azienda dove aveva svolto il suo primo periodo di praticantato. Nei momenti di pausa, guardando dalla finestra, le viene sempre in mente il periodo di studi trascorso in Germania e di quella fantastica gita a Berlino nel 2008. Dopo il secondo viaggio esplorativo, del Gennaio del 2012, decide di realizzare il suo sogno e due mesi dopo vi si trasferisce definitivamente.  Affascinata da una città in continua evoluzione e dalla sua incredibile storia, sceglie di unire l' esperienza e le scoperte giornaliere, facendo della propria passione una professione. Tramite una visita guidata con Elena potrete scoprire i processi che hanno portato Berlino ad essere una città così diversificata, multiculturale e affascinate.

Davide

Regista teatrale, Operatore di Teatro Sociale e di Comunità e Tutor, dopo qualche anno di vagabondaggio tra l’Italia, la Francia e la Germania, realizzando spettacoli, progetti di teatro educativo e festivals in collaborazione con scuole e istituzioni, decide di posare la valigia (solo metaforicamente) a Berlino, città incontrata per la prima volta nel 2006.Il lavoro teatrale, affiancato a quello educativo specialmente nell’ambito della Memoria, dell’integrazione e dell’interculturalità, non potevano essere meglio approfonditi nella città “plurale” per eccellenza.Appassionato di storia da sempre (specialmente quella del secolo breve per eccellenza, il '900) attraverso le sue guide vi mostrerà la Berlino che ha conosciuto profondamente le grandi ideologie del secolo scorso, che ha conosciuto le divisioni e le ferite e che ha ricostruito una sua unità, pur scegliendo di rimanere multiforme, dandoci la possibilità di incontrare il mondo semplicemente camminando per le strade.

Chiara

Chiara riscopre il suo interesse per Berlino, leggendo voracemente numerosi reportage che elevano la capitale tedesca a contenitore sperimentale in campo sociale, nonché artistico e architettonico. Così nel 2013 decide di trasferirsi e osservare criticamente questa città, in continuo divenire. Laureata in Storia e Tutela dei Beni Culturali, presso l’Università di Padova, Chiara vi accompagnerà alla scoperta della città, sollecitando la vostra curiosità senza tralasciare l’arte e l’architettura. Vi potrà capitare di intrattenere con Chiara discorsi di cucina o botanica, suoi hobbies, passeggiando per la città o aspettando la metropolitana.

Daniele

Diplomato all'Accademia di Belle Arti di Bologna, artista ed abilitato all'insegnamento di arti visive, dopo gli studi si trasferisce in Spagna a Madrid. La calda città lo ospiterà per cinque intensi anni mentre la passione per la trasmissione del sapere ed il suo lavoro di artista gli permettono di lavorare in molti progetti legati all'arte e alle scienze umane, anche in Italia e vari altri Paesi.
Nel 2009 decide di fare base a Berlino per incontrare la scena artistica internazionale che la città offre e vivere il grande esperimento sociale, culturale ed artistico di quella che viene definita la Capitale culturale europea. A Berlino, città multipla e plurale per eccellenza, è possibile vivere la storia passando per il contemporaneo e questo la rende speciale ed insostituibile, sotto molti aspetti
per tanti artisti. Con Daniele conoscerete la Berlino del passato e di oggi e la Berlino dell'Arte, in tutte le sue forme ed espressioni, di una città che non smette mai di sorprendere.