per chi vuole tutto e subito
un viaggio all'ombra del Muro
la meraviglie della cittá reale
Berlino sotto la svastica

Free Tour

il campo di concentramento

Collage Berlin

l'isola al centro della DDR
alla scoperta delle radici della cittá
le due facce di Kreuzberg
tour privati, tour per stundenti
per chi vuole tutto e subito

Ci addentreremo subito in una storia di contrasti e di rinascita, partendo dalla Potsdamer Platz, un tempo simbolo della Cortina di Ferro, oggi della nuova Berlino capitale coi suoi palazzi avveniristici progettati anche da Renzo Piano. Osserveremo poi un tratto originale del Muro di Berlino e capiremo meglio come e perché si sia potuto costruire. Rivivremo le pagine buie della storia tedesca passando dal luogo in cui sorgeva il bunker di Hitler e dagli impressionanti Memoriali agli ebrei e ai rom assassinati d´Europa. Ammireremo il Reichstag, storico palazzo del parlamento restaurato con la nuova cupola di vetro divenuta uno dei simboli di Berlino. Attraversando la Porta di Brandeburgo passeremo per il Viale dei tigli, l'Isola dei Musei, il Duomo di Berlino, il Gendarmenmarkt – la piazza piú bella di Berlino –, il Palazzo dell´Opera, la Humboldt Universität e la piazza ove ebbe luogo il Rogo dei libri del 1933. Tutto questo e di piú corredato da aneddoti, consigli e parallelismi storici e cinematografici.

Un tour davvero “indispensabile” per chi approccia Berlino per la prima volta o per chi, prima di ripartire, vuole riassumere nei minimi dettagli anche quei piccoli particolari che possono sfuggire in un viaggio di pochi giorni.

Durata: 3h30' circa
10:00 martedi, giovedi, sabato, domenica
€ 14.00 intero / € 12.00 studenti, Welcome Card

 

 

un viaggio all'ombra del Muro

L´epicentro della Guerra Fredda coincideva anche con la parte centrale e più antica della cittá.
Parleremo di cosa significava vivere all'ombra del Muro, di cosa ha rappresentato il sorgere ed il crollo di un sistema che ha catapultato improvvisamente milioni di tedeschi dell'est in una nuova dimensione.

Approfondiremo il tema della divisione della cittá, con la mostra sulle “Stazioni fantasma” presso la stazione della S-Bahn di Nordbahnhof e il vicino Memoriale del Muro di Berlino della Bernauerstrasse. Qui potremo muoverci all´interno della famigerata “Terra di Nessuno”, scoprendo incredibili storie che hanno segnato per sempre la vita dei berlinesi. Ammireremo l'imponente architettura sovietica di quello che era il Viale dedicato a Stalin e quella neogotica dell´Oberbaumbrücke, il “Tower Bridge” berlinese, tagliato anch'esso dal Muro e ulteriore simbolo di divisione prima e di rinascita e riunificazione poi. Concluderemo soffermandoci presso la famosa East Side Gallery, il tratto di Muro originale lungo oltre 1 km e dipinto da un centinaio di artisti nei primi anni '90.

Un tour per comprendere gli aspetti enigmatici del passato e la rinascita urbanistica del presente.

Durata: 3h30' circa
17:00 venerdi, sabato
€ 14.00 intero / € 12.00 studenti, Welcome Card

É necessario un biglietto giornaliero dei mezzi pubblici per le zone AB

l'isola al centro della DDR

l Muro non divideva la cittá: circondava Berlino Ovest, che divenne un´isola dell´Occidente in territorio nemico. Perció fu la vetrina del mondo occidentale e del capitalismo, e di questo passato conserva ancora il fascino – e le contraddizioni.

Ammireremo alcuni capolavori architettonici degli ultimi decenni, come il Sony Center, il complesso del Kulturforum e la nuova Stazione centrale. Attraversemo il Kudamm e le altre vie del centro di Berlino Ovest, brulicanti di negozi di lusso e grandi magazzini, primo fra tutti lo storico KaDeWe. Ci imbatteremo nella Chiesa della Memoria, semidistrutta dalla Seconda Guerra Mondiale e non restaurata, simbolo estremo delle tante tragedie e delle tante rinascite di cui i berlinesi sono stati protagonisti. Passeremo dal famoso Zoo di Berlino e dall´omonima stazione, negli anni ´70 (oggi non piú) al centro delle vicende raccontate nel libro-schock di “Christiane F”.

Passeggeremo nello splendido parco del Tiergarten, il “Central Park” di Berlino, culminante nella Colonna della Vittoria. Respireremo l´atmosfera istituzionale dell´imponente Distretto Federale, nuova sede del governo tedesco dopo la riunificazione, e del Castello di Bellevue, sede del Presidente Federale.

Un tour per non farsi sfuggire la complessitá degli ultimi decenni, ma anche per godere di molti dei capolavori architettonici della cittá.

Durata: 3h30' circa


É necessario un biglietto giornaliero dei mezzi pubblici per le zone AB.

Questo tour viene offerto solo come tour privato su richiesta.

 

 

 

la meraviglie della cittá reale

Tra boschi, parchi e laghi, circondata di leggende e affollata di palazzi reali, alle porte di Berlino sorge una delle cittá piú suggestive della Germania. Ne rivivremo i fasti antichi, la distruzione ad opera della DDR e l´attuale rinascita. E conosceremo meglio la figura dominante di Potsdam: l´eclettico Federico II, anche detto “Federico il Grande” o “vecchio Fritz” o ancora “Re Illuminato”, nato esattamente 300 anni fa.

Passeggeremo per il Parco di Sanssouci, considerato “la Versailles tedesca” con i suoi stupendi giardini all´italiana. Vedremo la tomba di Federico II accanto al castello che progettó di sua mano. Attraverseremo una Porta di Brandeburgo meno nota ma piú antica di quella di Berlino, il quartiere olandese patrimonio UNESCO, e il centro storico della sede estiva dei re di Prussia. Infine ci inoltreremo in un altro bellissimo parco: il Neuer Garten con la Residenza di Cecilienhof, sede della conferenza del 1945 dove fu spartita la Germania e deciso il lancio della bomba atomica.

Un tour per completare la visita a Berlino con una cittá piú piccola ma piú antica, e per approfondire due periodi fondamentali del passato tedesco e berlinese: il regno di Prussia e la divisione ai tempi del Muro.

Durata: 5h30' circa
10:00 lunedì
€ 17.00 intero / € 14.00 studenti, Welcome Card

É necessario un biglietto giornaliero dei mezzi pubblici per le zone ABC

**SABATO ore 10.00 solo il 19 e 26 Aprile, 3 Maggio, 19 e 26 Luglio, il 2, 9 e 16 Agosto**

alla scoperta delle radici della cittá

Berlino non è solo una cittá moderna: a cittá si è sviluppata soprattutto negli ultimi 3 secoli, ma la sua storia inizia in pieno Medioevo. I resti delle sue origini sono in parte evidenti, in parte meno: con Vivi Berlino avete la possibilitá di ripercorrerli.

Ci imbatteremo nei resti piú antichi della cittá: le rovine delle mura medievali e del Chiostro Francescano. Visiteremo le chiese piú antiche di Berlino: la Nikolaikirche, la Marienkirche, la Parokialkirche. Scopriremo che passato, presente e futuro si congiungono nei resti e nel cantiere del Castello Reale. Ci inoltreremo nel caratteristico Nikolaiviertel, fra locali storici, locande tipiche e ricostruzioni riuscite. Ammireremo il Municipio Rosso e quello Antico, respireremo l´atmosfera tipica di uno dei quartieri operai rinati dopo la Guerra Fredda, con il suo complesso di cortili piú grande d´Europa. Attraverseremo infine l´antico quartiere ebraico con i suoi luoghi simbolo come la Nuova Sinagoga e il cimitero storico.

Un tour che mostra una Berlino meno nota, ma non meno affascinante. E sicuramente ricca di sorprese.

Durata: 3h30' circa


É necessario un biglietto giornaliero dei mezzi pubblici per le zone AB

Questo tour viene offerto solo come tour privato su richiesta.

le due facce di Kreuzberg

Ex quartiere industriale, Kreuzberg si è ritrovato all´ombra del lato Ovest del Muro, diventando meta dell´immigrazione straniera ed epicentro dei movimenti politici e culturali di Berlino Ovest. Oggi è nuovamente a ridosso del centro della cittá ed è diventato un esempio tipico del concetto di “gentrificazione”.

Passeggeremo nel Viktoriapark, ricavato sulla collinetta che dá il nome al quartiere, con la sua cascata e il monumento che celebra la vittoria della Prussia su Napoleone. Ammireremo l'imponenza del gigantesco aeroporto di Tempelhof, tra le maggiori testimonianze dell'architettura nazionalsocialista. Qui vedremo il Monumento al Ponte Aereo che rese vano il blocco di Berlino Ovest da parte dell'Unione Sovietica agli albori della Guerra Fredda. Ci inoltreremo nella parte piú viva del quartiere e dell´intera cittá, fra negozi vintage, centri artistici, case occupate - come l´ex ospedale Bethanien - e locali storici. Percorreremo il letto di un canale prosciugato un secolo fa, utilizzato dalla DDR come “Striscia della morte” lungo il Muro, e scopriremo storie incredibili al riguardo. Infine assaporeremo il gusto multietnico della “piccola Istanbul”, quartiere simbolo dell'immigrazione in Germania: conosceremo l'inventore del Döner Kebap e visiteremo il tipico mercato turco. Un tour per vivere davvero Berlino, la sua gente, i suoi mille colori, suoni, odori e sapori.

Durata: 3h30' circa


É necessario un biglietto giornaliero dei mezzi pubblici per le zone AB

Questo tour viene offerto solo come tour privato su richiesta.

Berlino sotto la svastica

I 12 anni del regime di Adolf Hitler hanno segnato anche l´aspetto di Berlino e la distruzione, causata dalla guerra, non ne ha cancellato tutte le tracce. Vivi Berlino vi offre un itinerario ad hoc per visitare le maggiori testimonianze di una delle pagine più tristi e centrali della Storia del secolo scorso.

Inizieremo il tour dalla Topografia del Terrore, realizzata dove sorgevano le sedi della Gestapo e delle SS. Costeggiando il gigantesco Ministero della Luftwaffe raggiungeremo il luogo dove sorgeva la Nuova Cancelleria di Hitler. Da qui ripartiremo per visitare un luogo emblematico: l'imponente Olympia Stadion, scenario dei Giochi Olimpici del 1936 e fulcro della propaganda hitleriana.

Ripercorreremo la tragedia della Shoah in due dei suoi luoghi simbolo a Berlino: il binario 17 da cui gli ebrei berlinesi vennero deportati nei campi di sterminio e la cosiddetta “Svizzera ebraica”, passando dalla casa dove visse a lungo Albert Einstein.

Concluderemo il tour presso il quartier generale dell'Operazione Valchiria e oggi sede del Memoriale della Resistenza Tedesca.

Un tour necessario per capire la breve ma terribile tragedia di cui il nazismo fu portatore e conoscere la vita dei berlinesi, all´ombra della svastica.

Durata: 6h circa
10:00 venerdi
€ 21.00 intero / € 16.00 studenti, Welcome Card

É necessario un biglietto giornaliero dei mezzi pubblici per le zone AB

 

il campo di concentramento

Il lager della capitale del terzo Reich era anche il paradigma del sistema del terrore nazionalsocialista, progettato con l'intenzione di diventare il primo campo modello tra i luoghi di detenzione e lavori forzati della Germania nazista. Caratteristiche che ne fecero da subito il centro della rete dei campi di concentramento e di sterminio, e dopo la fine della Guerra il piú importante dei campi di internamento sovietici in Germania.
Vi accompagneremo presso l'ex campo di concentramento di Sachsenhausen, situato alla periferia di Berlino e durante il nostro percorso analizzeremo l'evoluzione del campo e il sistema nazista di repressione, senza dimenticare il successivo riutilizzo degli impianti fatto dagli occupanti sovietici. Vedremo i punti più importanti del Campo e del Museo di Sachsenhausen e approfondiremo questo luogo paradigmatico del terrore politico e razzista del XX secolo.

Le Guide di Vive Berlin, certificate dalla Fondazione del Memoriale Monumenti del Brandeburgo  - che amministra il Memoriale - offrono questo tour in forma gratuita, in quanto riteniamo che questa parte della Storia deve essere accessibile a tutti. Allo stesso tempo, desideriamo garantire una visita di alto livello qualitativo, limitando quindi i posti disponibili *.

Durata: 6h circa
10:00 mercoledi, domenica


* I gruppi non possono superare le 24 persone (tranne in casi eccezionali) , motivo per cui chiediamo di essere puntuali arrivando al punto di incontro fra le 9:40 e le 09:55.
Se arrivate con un gruppo con più di 10 persone, sarà necessario avvisare con almeno 2 giorni di anticipo. Tuttavia potrebbe accadere che il gruppo formato, si divida tra due guide per rendere la visita più confortevole a tutti i partecipanti.

**All'inizio del tour verrà richiesto un contributo di € 1,20 a persona che verrà interamente devoluto alla Fondazione del Memoriale.

É necessario un biglietto giornaliero dei mezzi pubblici per le zone ABC

Non occorre alcuna prenotazione ma basterà venire al nostro punto di incontro in tempo.
Tuttavia se arrivate con un gruppo con più di 10 persone, sarà necessario avvisare con almeno 2 giorni di anticipo. Tuttavia potrebbe accadere che il gruppo formato, si divida tra due guide per rendere la visita più confortevole a tutti i partecipanti.

tour privati, tour per stundenti

Vuoi partecipare ad uno dei nostri tours regolari, ma in un orario diverso da quello programmato, oppure con una guida solo per te o per il tuo gruppo? Vuoi fare una visita secondo il tuo gusto e ritmo, solo con la tua famiglia o i tuoi amici, oppure semplicemente hai degli interessi specifici che non sono coperti dall´offerta regolare di Vivi Berlino?

Non c'é problema: dicci l'orario e l'itinerario che preferisci, e ci incontreremo al punto di ritrovo in Potsdamer Platz per la partenza del tour. Se vuoi ti possiamo venire a prendere in hotel, o terminare la visita in un ristorante che abbiamo prenotato per te. Queste visite guidate si possono effettuare a piedi, in autobus, in un taxi con autista, in limousine o in bicicletta.

Vivi Berlino personalizzata